Laser Terapia

LASER TERAPIA

Cos’è e come funziona?

La parola “Laser” è l’acronimo di “Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation”.

Utilizziamo l’energia di questo fascio di raggi principalmente per ridurre il dolore e infiammazione.

Ma anche per accelerare la guarigione dei tessuti danneggiati e rilassare i muscoli.

Più precisamente possiamo ottenere questi benefici sfruttando i 3 effetti che la laserterapia produce nei tessuti del corpo umano:

  • Fotochimico. Questo effetto è utile sia per risolvere processi infiammatori sia per recuperare da processi traumatici. Consiste nell’attivazione di alcune reazioni chimiche e enzimatiche. Tra queste reazioni la più rilevante è forse l’aumento dell’ATP ovvero la molecola dalla quale l’uomo ricava l’energia.

 

  • Fotomeccanico. Questo effetto si ha solo con apparecchiature di laserterapia ad altissima potenza. Questo effetto è prodotto dal rapido incremento termico che subisce il tessuto che riceve la radiazione. A livello terapeutico questo effetto è responsabile dell’accelerazione del movimento della linfa, riduzione degli edemi infiammatori e la riattivazione della circolazione del sangue a livello dei piccoli capillari.

 

  • Fototermico. Consiste nel riscaldamento del tessuto che riceve l’applicazione di laserterapia. Questo riscaldamento può attivare una complessa serie di reazione biochimiche.

L’esecuzione di una seduta di laserterapia è una procedura semplice, totalmente esente da dolore. Il fisioterapista, dopo aver individuato l’area da trattare, indossa e fa indossare al paziente degli occhiali che rendano sicura l’applicazione. Per eseguire l’applicazione di laserterapia è necessario un tempo che può variare dai 5 ai 15 minuti in virtù dell’ampiezza dell’area da trattare e la quantità di energia che il terapista intende somministrare per l’ottenimento dell’effetto terapeutico.

Laser terapia

Quando è indicata?

La laserterapia è inoltre indicata nel trattamento delle borsiti, delle capsuliti e delle contratture muscolari. La laserterapia può determinare inoltre effetti terapeutici nell’artrosi, nel trattamento dell’edema. Molto efficace se utilizzata i modo integrato con altre terapie fisiche come la tecarterapia o con la terapia manuale.

Tra le varie indicazioni vi sono:

  • Dolori ai tendini
  • Infiammazioni
  • Fasciti
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Borsiti
  • Contratture muscolari
  • edemi.

Per saperne di più, leggi qui https://www.fisioterapiaitalia.com/tecnologie/laserterapia/

Risolvi il tuo problema
Scrivimi su WhatsApp